CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Patto Napoli. Accordo De Laurentiis-Mazzarri: «Pronti per vincere ancora»

Submitted by on giovedì, 31 maggio 2012No Comment

L’incontro è avvenuto ieri a metà pomeriggio a Roma negli uffici della Filmauro. De Laurentiis e Mazzarri si sono visti per la programmazione della nuova stagione, hanno parlato di tutto e hanno definito l’intesa: andranno ancora avanti insieme. Tutto lo staff delNapoli ieri blindatissimo più che mai dopo il lungo «balletto» sul giorno dell’appuntamento spostato da un giorno all’altro e che era stato annunciato da De Laurentiis per questa mattina a Napoli. Tutte mosse per potersi isolare dal mondo esterno, per evitare taccuini e tv, e che hanno alimentato i sospetti sulla reale data del summit. Summit che, come preannunciato dal Mattino, si sarebbe potuto tenere anche ieri, con un giorno di anticipo rispetto a quanto riferito dal presidente: così è stato. Incontro durato tre ore: il presidente ha dato appuntamento al tecnico intorno alle 17, si è andati avanti fino alle 20.30.

«Sono molto soddisfatto. Abbiamo parlato a lungo e a 360 gradi, analizzando la stagione appena conclusa e gettando le basi per la programmazione della prossima. Siamo in perfetta sintonia per operare tutte le azioni che pongano le basi per una stagione che sia positiva e densa di soddisfazioni. Ho anche avviato una negoziazione conMazzarri per il prolungamento del suo contratto di un ulteriore anno», ha detto il presidente. «Insieme al presidente abbiamo condiviso la necessità di continuare a lavorare per la crescita del Napoli con acquisti mirati a rafforzare la rosa nel rispetto del fair play finanziario e delle opportunità che il mercato offrirà, sulla scorta di quello che abbiamo fatto nell’ultimo triennio», ha affermato Mazzarri.

Presidente e allenatore si sono seduti al tavolo con posizioni diverse in base a quello che dovrà essere il potenziamento del Napoli per la prossima stagione. Il programma societario basato sulla competitività del Napoli a lungo termine che passa attraverso il rispetto del fair play finanziario, la valorizzazione dei giovani, e la volontà di tenere i conti a posto. Il programma di Mazzarri ambizioso nell’immediato, quello per vincere subito e che prevedeva l’ingaggio immediato di tre top player, tre giocatori già pronti ed esperti. Passata in pieno la linea societaria, quindi. Presenti anche Bigon, il direttore sportivo che mediò anche l’anno scorso nell’incontro tra il presidente e l’allenatore, e l’amministratore delegato Chiavelli.

Era necessario trovare un punto d’incontro sulla linea programmatica della prossima stagione, ambizioso è De Laurentiis, ambizioso èMazzarri. Il tecnico toscano ha seguito le linee societarie e il presidente ha deciso di rinnovargli la fiducia gettando anche le basi per un eventuale prolungamento fino al 2014. Mazzarri in questi tre anni ha ottenuto risultati straordinari fino alla vittoria della coppa Italia. E lo ha fatto riuscendo a tirare fuori il massimo da tutti, pur non avendo una rosa di top player, lontanissima come valori tecnici e come budget di spesa a quelle di Milan, Juventus, Inter, Roma e di tante alte, non solo big. Dovrà provare a farlo ancora perchè saranno queste le basi delNapoli anche per il prossimo campionato.

Chiarezza sui programmi e sugli obiettivi da raggiungere in base alla rosa che si andrà ad allestire, una chiarezza da fare all’esterno: questo ha chiesto Mazzarri nell’incontro con il presidente, ricordando che negli ultimi tre anni si è andati sempre ben oltre quelli che erano i presupposti iniziali e che non vorrà partire con l’«assillo» di dover competere alla pari della big. La valorizzazione del parco giocatori a disposizione, l’abilità nel far rendere al massimo tutti quelli che sono in rosa e con un occhio particolare alla crescita dei giovani, questo ha chiesto DeLaurentiis al tecnico. E questo dovrà fare Mazzarri. L’incontro è finito come l’anno scorso a Roma, si è partiti da posizioni non convergenti sulla programmazione tecnica e si è finiti con un matrimonio rinnovato. Sancito un nuovo patto per il Napoli, gli azzurri riportano con il binomio vincente degli ultimi tre anni: De Laurentiis—Mazzarri. Il Mattino .

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.