CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Mazzarri osserva Vargas in allenamento e…

Submitted by on mercoledì, 11 gennaio 2012No Comment

Vargas disegna parabole deliziose e velenose al tempo stesso con il giovane portiere della Primavera a volare invano da un palo all’altro. Mazzarri scruta da lontano e parlotta con il medico sociale


Vargas in campo nell’esercitazione tecnico-tattica ordinata dall’allenatore; Lavezzi ai bordi a correre fino a sfiancarsi; Cavani, Pandev ed Hamsik in vena di prodezze nel tentativo di centrare le quattro mini-porte piazzate agli angoli del terreno da gioco. E Mazzarri seduto in panchina a scrutare ogni singolo movimento dei suoi ed a deliziarsi. Sia nel vedere Lavezzi con la cuffia dell’I-pod alle orecchie accelerare e reggere sulla lunga distanza; sia nel verificare che quel talento arrivato dal Cile ci sa fare palla al piede ed ha tanta voglia di entrare in sintonia con i compagni. La tv di stato cilena riprende a più non posso. Laggiù sono avidi di notizie del loro «turboman» lasciato andar via a malincuore. E’ un pomeriggio diverso dal solito. Mazzarri apre le porte del centro sportivo di Castelvolturno ai cronisti. Ce ne sono tanti. E tra questi anche l’amico del cuore di Edu Vargas, Sergio Valenzuela. Hanno lasciato l’albergo sul lungomare ed ora alloggiano nel resort che affaccia sui campi e sulla sede, dove tra un po’ verrà inaugurata la nuova sala stampa ed i nuovi saloni che ospitano gli uffici. «Appena troveremo casa, arriverà anche il papà di Edu e lo zio», confida Sergio.

IL TOP – Ma il top del pomeriggio arriva quando uno dei collaboratori di Mazzarri, Enzo Concina, piazza le sagome a mo di barriera al limite di una delle aree di rigore ed invita Vargas e Gargano a calciare dalla sinistra con il piede destro. E qui comincia un piccolo show. Vargas disegna parabole deliziose e velenose al tempo stesso con il giovane portiere della Primavera a volare invano da un palo all’altro. Mazzarri scruta da lontano e parlotta con il medico sociale che gli sta seduto al fianco. Poco più in là c’è Lavezzi che palleggia con l’altro collaboratore, Rosario D’Onofrio. Il Pocho è tornato già quasi a posto e se non già con il Bologna sarà sicuramente disponibile per Siena. Intanto con il Cesena parziale turn over: dentro Rosati, Grava, Fernandez, Britos, Dzemaili e per Vargas si respira già aria di debutto.

Fonte: il Corriere dello Sport

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.