CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Hot News Calcio, Napoli, Ultimissime calcio Napoli

ATALANTA-NAPOLI 1-1

Submitted by on domenica, 27 novembre 2011No Comment

ATALANTA-NAPOLI 1-1 (64′ Denis, 94′ Cavani)
Cavani, ancora lui. Dopo la notte di gloria e la doppietta in Champions con il Manchester City, il Matador salva il Napoli dalla sconfitta in campionato in casa dell’Atalanta. Un suo gol in pieno recupero ha consentito alla squadra di Mazzarri di uscire indenne da casa-Denis, che – dopo il gol dell’anno scorso con l’Udinese – ha colpito di nuovo contro gli azzurri. L’1-1 finale, più che per la classifica, tiene alto il morale azzurro in vista del recupero di martedì con la Juve (prima in classifica e ora a +9).

TURN OVER - Senza Inler e con Lavezzi, Maggio e Aronica in panchina, Mazzarri ha disegnato un Napoli con Fernandez in difesa, la coppia Gargano-Dzemali a centrocampo, Zuniga esterno e Pandev davanti. Il mini turn-over non ha scalfito la compatezza degli azzurri, che hanno avuto un buon approccio alla partita. Zuniga molto ispirato a destra e Hamsik, Cavani e Pandev – che si sono scambiati spesso le posizioni – hanno costretto la squadra di Colantuono a restare a lungo schiacciata. Prima Dzemaili e poi lo stesso Zuniga hanno sfiorato il vantaggio, ci hanno messo un po’ di tempo i nerazzurri a prendere le misure. Le prime fiammate di Denis e una conclusione da fuori di Carmona hanno messo i brividi a De Sanctis. La partita è salita di tono con il passare dei minuti, tanto che Orsato è stato costretto ad ammonire Campagnaro, Zuniga, Dzemaili e Schelotto. Nonostante la reazione dell’Atalanta, il Napoli non si è disunito e si è reso pericoloso prima del riposo ancora con il centrocampista svizzero e con un insidioso tiro cross di Hamsik.

CAVANI RISPONDE A DENIS - Quando l’Atalanta è tornata in campo nella ripresa si è capito che Colantuono si era fatto sentire, e molto, nell’intervallo. Così prima Carmona, poi Padoin e Denis sono andati vicinissimi al vantaggio (il Tanque ha centrato una clamorosa traversa con De Sanctis battuto). Mazzarri ha cercato subito di correre ai ripari, ma nemmeno l’ingresso in campo di Lavezzi per un evanescente Pandev ha fermato l’impeto nerazzurro. Denis, a metà secondo tempo, ha sfruttato un errore in disimpegno di Campagnaro, si è presentato solo davanti a De Sanctis e lo ha beffato con un preciso diagonale di destro. Per il Tanque decimo gol in campionato, primato nella classifica cannonieri e bonus di 70mila euro dalla sua società. Sotto di un gol, il tecnico azzurro ha cambiato faccia alla sua squadra con l’ingresso di Maggio e Santana al posto di Fernandez e Dzemaili. Si è buttato alla disperata ricerca del pareggio nel finale il Napoli, trascinato dalla verve del Pocho. Ha collezionato una lunga serie di calci d’angolo e, quando ormai tutti i tentativi sembravano essere stati vani, ha trovato, nel prolungamento del recupero, la zampata vincente di Cavani lesto a deviare in rete da due passi una conclusione di Santana. Terzo gol settimanale per il Matador, dopo i due di Champions con il City. La Juve, che martedì sera arriverà al San Paolo nel recupero, è avvisata.

corrieredellosport

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.