CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Behrami: “Il Napoli rende speciale ogni gara”

Submitted by on giovedì, 20 settembre 2012No Comment

“Siamo motivatissimi e rodati per giocarci l’Europa League”

Valon Behrami è un mediano di fatica, però talvolta regala guizzi sorprendenti. In campo, ma anche davanti a microfoni e taccuini: «Napoli mi esalta perché rende speciale ogni partita». Dunque, lo sarà anche quella di stasera con l’Aik Solna, nonostante il valore degli avversari che è tutto da scoprire e la cornice di pubblico (attesi al San Paolo circa 25.000 spettatori con folta rappresentanza ospite, presente anche una delegazione del Club Napoli Stoccolma). Del resto, l’Europa League non sarà la Champions, ma rappresenta una competizione prestigiosa nella quale il Napoli può recitare un ruolo da protagonista.

Il fatto che scenderà in campo una squadra imbottita di riserve non lo preoccupa, anche perché lui non si sente tale: «C’è un pizzico di emozione, mi mancava l’Europa e poi Mazzarri prepara ogni partita in maniera maniacale, ragion per cui siamo motivatissimi». Dunque, lo svizzero ex Fiorentina garantisce che il Napoli non sottovaluterà l’impegno contro gli svedesi. Le insidie, però, potrebbero non essere soltanto di carattere psicologico.

Una squadra con dieci uomini nuovi in campo rispetto a domenica scorsa, rappresenta logicamente un’incognita dal punto di vista tattico. Per fortuna, la linea mediana a protezione della difesa sarà composta da Behrami e Donadel, che hanno già una buona intesa avendo giocato insieme sei mesi a Firenze nella seconda parte della stagione 2010-2011: «Io e Marco ci conosciamo bene e questo è un vantaggio, ma tutti noi che magari siamo stati impiegati meno sappiamo già perfettamente cosa fare. Sono convinto che non avremo grandi problemi dal punto di vista degli automatismi».

Lui probabilmente si aspettava di giocare un po’ di più nei primi 270’ di campionato. Invece, Dzemaili, stasera in ballottaggio per il ruolo di trequartista con il favorito El Kaddouri, gli ha soffiato il posto al fianco di Inler. Stavolta, però, dovrà essere Valon a dettare i tempi di gioco ed infondere sicurezza alla squadra: «Ciascuno conosce il proprio ruolo in questo organico. Ad esempio, contro l’Aik sarò uno dei più esperti in campo e cercherò di dare una mano ai giovani. Questo gruppo è fortissimo, probabilmente è la squadra migliore in cui ho mai giocato con dei fenomeni lì davanti». Insomma, l’ottimismo è palpabile: «Abbiamo fatto buoni risultati, ma ci sono ancora dagli errori da correggere — chiosa Behrami —. Com’è stato il mio impatto con la città? Questa non è una piazza facile, ma l’affetto di Napoli l’ho già percepito. Certo, il fatto che sin qui abbiamo sempre vinto rende tutto più facile.

Fonte: Gianluca Monti – Gazzetta dello sport

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.