CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Hot News Calcio, Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Bigliettii Bayern Monaco-Napoli, esauriti in tre ore

Submitted by on venerdì, 28 ottobre 2011No Comment

Lunghe file e momenti di tensione allo Stadio San Paolo per accaparrarsi un tagliando per la sfida di Champions all’Allianz Arena il prossimo 2 novembre

NAPOLI – Sono terminati in poco meno di tre ore i biglietti messi a disposizione dei tifosi del Napoli dal Bayern Monaco per la sfida di Champions League in programma mercoledì 2 novembre. Cinquecento tagliandi sono stati venduti on-line, mentre la restante parte è stata acquistata ai botteghini 1, 3 e 5 dello stadio San Paolo dove non sono mancati momenti di tensione con le forze dell’ordine intervenute per sedare gli animi.

FILE E DISORDINI - Le file davanti all’impianto di Fuorigrotta sono iniziate già ieri sera al termine del match con l’Udinese. Intorno a mezzanotte i sostenitori azzurri in fila erano circa 500, numero che poi è cresciuto con il passare delle ore. Alle 6 del mattino erano già migliaia i supporter in cerca di un tagliando valido per il match di mercoledì e pensare che l’apertura dei botteghini era fissata per le 10. Ed è poco prima di quell’ora che si sono registrati i primi disordini con i tifosi che hanno scavalcato la recinzione adibita a funzione di pre-filtraggio superando anche quelli che pur di accaparrarsi un biglietto avevano trascorso la notte al freddo. A nulla è servita la decisione di sospendere più volte la vendita: i sostenitori azzurri sapevano che la richiesta superava l’offerta e che quindi molti di loro sarebbero tornati a casa a mani vuote. Il primo botteghino a terminare i tagliandi è stato quello numero 1. Dopo circa un’ora è stato chiuso anche il 5, ma per via della ressa e le vendite sono state dirottate al numero 3, dove più volte le forze dell’ordine sono state costrette ad effettuare operazioni di allontanamento e dove almeno un paio di volte è stata sospesa la vendita. Scene che si sono ripetute anche quando c’è stata la necessità di far passare una barella per soccorrere uno steward colto da malore. L’ultima momento “caldo” si è verificato poco prima delle tredici, quando i tifosi si sono resi conto che i tagliandi erano esauriti, a quel punto la folla ha sfondato le protezioni. Alla fine resta il rammarico di chi, pur essendo stato tutta la notte in attesa, non è riuscito ad accaparrarsi il tanto desiderato biglietto perchè scavalcato o perchè invece del singolo tagliando ne venivano venduti diversi previo consegna delle fotocopie dei documenti di riconoscimento e di chi, purtroppo, ha dovuto fare i conti con la prepotenza di qualcuno che anche con la violenza si è fatto spazio.

Corrieredellosport

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.