CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Bigon: «Il Napoli favorito è la strategia dei gufi»

Submitted by on giovedì, 13 settembre 2012No Comment

Il ds polemico: «C’è un tentativo di scaricare la tensione da alcune squadre che magari lo scorso anno sono arrivate anche davanti a noi. Mi dà fastidio che per ragioni non ben specificate ci diano favoriti per lo scudetto»

NAPOLI - “Il Napoli tra le favorite del campionato? Mi viene da fare gesti scaramantici, perché ci sono tanti gufi in giro. E poi penso che c’è un tentativo di scaricare da altre piazze del calcio italiano tutta la tensione su Napoli, da alcune squadre che magari lo scorso anno sono arrivate anche davanti al Napoli. Mi dà fastidio che per ragioni non ben specificate ci diano favoriti per lo scudetto”. Gli azzurri sono arrivati quinti lo scorso anno, dietro a Juventus, Milan, Udinese e Lazio. Bigon, gufi a parte, conferma comunque che il Napoli ha ambizioni di vertice: “Noi vogliamo stare tra le prime sei-sette squadre del campionato, vogliamo giocarcela alla pari con loro”, dice.

MERCATO - Per farlo, il ds ha cercato di costruire la seconda squadra che chiedeva Mazzarri, per avere le alternative ai titolarissimi dell’anno scorso, che hanno lasciato tanti punti per strada giocando campionato e Champions. “Sul mercato sarà il campo a dare il responso – ha detto - ma è stato un mercato complicato e troppo lungo. Noi avevamo obiettivi di consolidamento e abbiamo fatto il nostro senza fare proclami. Quest’anno non abbiamo la Champions, e con l’Europa League c’è la possibilità di far ruotare più giocatori”. E ce ne sarà bisogno: da domenica con il Parma inizia per il Napoli un ciclo di sette partite in tre settimane, dal 16 settembre al 7 ottobre: quattro di campionato e due di Europa League.

CICLO TERRIBILE - Duro, ma gratificante nella visione di Bigon: “Il ciclo non ci spaventa – risponde – siamo abbastanza abituati a giocare ogni tre giorni e questo è anche il nostro merito, aver reso normale a Napoli giocare così tanti impegni di alto livello”. L’alto livello che sta raggiungendo anche la scoperta di questo primissimo scorcio di stagione, Lorenzo Insigne che ha conquistato in serie il San Paolo e il ct azzurro Prandelli. Bigon, però, sottopone il genietto di Frattamaggiore a un bagno d’umiltà: “Il mio compito sarà togliere l’attenzione da lui, sta avendo tutto troppo in fretta. Ora deve stare con il gruppo e imparare dai compagni che hanno fatto molto più di quanto non abbia fatto lui”. Parole che a qualcuno hanno fatto venire in mente il possibile ritorno di Insigne in panchina per lasciar posto a Pandev (rientrante dalla squalifica) domenica contro il Parma. E proprio Pandev viene definito da Bigon: “il miglior acquisto del Napoli, perchè in un’estate in cui tutti cercavano invano il top player noi l’abbiamo preso”. Ultimo passaggio per Mazzarri, in scadenza a fine stagione: “I grandi allenatori – chiude il ds – ormai fanno così e lui è tra questi”. CDS

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.