CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » CalcioMercato, Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Calciomercato Napoli, Mazzarri vuole Schelotto. Cigarini potrebbe entrare nell’affare. Spunta l’ipotesi Behrami

Submitted by on sabato, 30 giugno 2012No Comment

Valon Behrami, 27 anni, esterno-mediano della Fiorentina: è un altro possibile obiettivo azzurro. 
Ma lei è di destra o di sinistra? La domanda rinasce spontanea nel cunicoli del mercato, nel sottoscala degli alberghi, nei corridoi che sbuffano aria condizionata a palla, nell’analisi del futuro d’un Napoli che (progettualmente) un poco svolta e un poco no, restando solidamente aggrappato a se stesso e alle idee e però cominciando a deambulare di qua e di là: 3-4-2-1 o come diavolo vi pare, ma l’epicentro dei pensieri – e pure della manovra, piaccia o no, è sulle fasce, in quella zona del campo che parecchi ritengono defilata e che invece Mazzarri sistema in cima ai propri pensieri. La regia «esterna», lo racconta il passato, è sulle corsie, la spina sistemata nel fianco degli avversari, le colle in cui andarsi ad intrufolare dopo aver spostato l’avversario con il palleggio, l’angolo in cui chiudere il «nemico» con la superiosità numerica per infine concedere all’attaccante la possibilità del tap in. E allora, lui è di destra e di sinistra, e quindi polivalente, come Ezequiel Schelotto, 23 anni, la new entry d’una estate che va attraversata con freschezza, quasi con disincanto, aspettando il momento buono. Magari anche per Valon Behrami, 27 anni, esterno-mediano della Fiorentina: è un altro possibile obiettivo azzurro.

CONTATTO- Il mercato è congelato in attesa delle riflessioni ed Ezequiel Schelotto, argentino di lotta e di governo, un cavallone che va su e giù a ritmo continuo e con accelerazioni sfribranti, rappresenta comunque una svolta e indica la volontà d’avere un sentiero alternativo: la scelta dell’esterno diviene prioritaria e pur avendo provveduto ad una selezione che resta nel data base di Bigon, il Napoli s’è lasciato contagiare dalla suggestiva ipotesi di sistemare in concorrenza con Maggio un omologo dalle caratteristiche diverse, più spiccatamente offensive, e comunque fedele al principio tattico di Mazzarri. Schelotto è divenuta tentazione d’un fine settimana consegnato alla valutazioni più ampie ed arricchito da una chiacchierata introduttiva con l’Atalanta per capire i margini di intervento, le possibilità di dialogo, la valutazione del calciatore e (l’eventuale) differenza da accreditare sul conto orobico nel caso in cui si arrivi ad inserire Cigarini nella trattativa. Ci sono due mesi davanti e ci sarà tempo, ma Schelotto diviene un uomo «nuovo» da tener presente per gli sviluppi di un mercato che adesso entrerà nella sua fase cruciale.

Fonte: Corriere dello Sport

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.