CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Caso Gianello, il Napoli rischia 2 punti di penalità

Submitted by on lunedì, 18 giugno 2012No Comment

Per il caso Gianello legato al calcioscommesse, il Napolirischia una penalizzazione di due punti da scontare nel prossimo campionato. E’ quanto si può evincere dalle sentenze della Disciplinare, visto e considerato che il Pescara, per un caso analogo a quello che vede coinvolto l’ex terzo portiere azzurro, si è visto infliggere un – 2 da scontare nel prossimo campionato.

A spiegarlo nel dettaglio è il quotidiano abruzzese Il Centro: “Oggi il Pescara è stato condannato dalla Disciplinare (primo grado della giustizia sportiva) a 2 punti di penalizzazione per la responsabilità oggettiva del tentato e non riuscito illecito a perdere di un suo tesserato, Gianluca Nicco.Una fattispecie che potrebbe fare giurisprudenza con il terzo troncone d’inchiesta che riguarda Matteo Gianello e che potrebbe portare ad analoga sentenza.

Piacenza-Pescara, 9 aprile 2011, vincono i biancazzurri per 2-0 dopo nove sconfitte di fila in trasferta. Prima della sfida del Garilli, Carlo Gervasoni, uno dei pentiti dell’inchiesta, avrebbe contattato Nicco per cercare di combinare la partita a favore degli emiliani; la risposta sarebbe stata affidata a un sms nel quale il centrocampista avrebbe fatto sapere di non essere riuscito a convincere i compagni a lasciare la vittoria al Piacenza. L’ex giocatore del Pescara e Gervasoni si sarebbero incontrati il giorno prima della partita nell’albergo dei biancazzurri. E l’ex difensore emiliano, tra le altre cose, a un certo punto gli avrebbe chiesto: “Allora, ci fate vincere?”.

Nicco, interrogato il 28 marzo scorso, ha spiegato: «Sì, me lo ha chiesto, ma in tono scherzoso, tanto che anch’io gli ho risposto in tono scherzoso». Nicco, inoltre, ha detto di non aver contattato alcun compagno di squadra per alterare il risultato della gara. Ma alla versione di Nicco la procura federale non ha creduto, non l’ha ritenuta credibile. E, a quanto pare, neppure la Disciplinare”.

Va anche detto che trattandosi del primo grado di giudizio, non è da escludere che la pena inflitta al Pescara possa essere ridotta o addirittura trasformata in una forte ammenda, nei successivi gradi. NapoliToday .

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.