CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Cavani: «Un altro club? Mai dire mai, ma non ho chiesto di andare via»

Submitted by on giovedì, 14 giugno 2012No Comment

Un colpo al cerchio, ma uno anche alla botte. Il Napoli fino al 2016, ma «per sempre» non si può dire perché «nel calcio non si sa mai quando è il momento di cambiare squadra». Mai chiesto di andar via, però nel futuro «mi piacerebbe giocare nel Danubio, la squadra dove sono cresciuto, per giocare una Libertadores». Edinson Cavani torna a parlare dall’Uruguay. Racconta il suo segreto: «La pesca mi aiuta a ricaricarmi. Mi regalo anche un bicchiere di vino e passo il tutto il tempo con la mia famiglia». Fa intendere che il 10 luglio non sarà a Dimaro, in ritiro. Ma è tutto concordato col Napoli. «Sono contento della pre-convocazione, ilNapoli lo sa che noi sudamericani ci teniamo alle Olimpiadi. Io sono fiero di rappresentare il mio paese a Londra».

L’interesse di Manchester City e Juventus gli fa assai piacere. Ma ora lui si sente azzurro, ma in futuro chissà. La sua sembra una dichiarazione d’amore a tempo, di quelle che fanno macerare gli amanti appassionati. «Certo, uno pensa che vorrebbe sempre giocare la Coppa dei Campioni o lottare per vincere nei campionati più importanti. Io penso solo al Napoli. Ho quattro anni di contratto e sto molto bene. L’amore che mi mostra la gente mi rende felice, molto felice».

Senza neanche sapere dell’intervista, nel frattempo, a Milano, in un salottino dell’hotel Hilton, Riccardo Bigon incrociava uno dei due manager del Matador, Pierpaolo Triulzi. Un incontro informale, nulla di prestabilito. Del rinnovo del Matador si parlerà la prossima settimana: il Napoli preventiva un ritocco di almeno il doppio dell’ingaggio attuale (2,4 milioni netti l’anno), con cessione parziale dei diritti d’immagine.

A dispetto delle previsione francesi, il mercato della Ligue1 si è aperto ma Lavezzi è ancora un giocatore del Napoli. A Parigi il direttore generale Leonardo all’uscita del Parc des Princes parla dello stallo dell’affare Pocho: «Lavezzi? Non possiamo parlare ancora di ufficialità né tanto meno di presentazioni. Forse la prossima settimana. La trattativa con il club partenopeo non è del tutto chiusa e deve essere ancora definita in molte parti», spiega. Nel frattempo, che ci sia qualche intoppo lo fa intendere anche l’ex azzurro Giuseppe Mascara, ora al Novara: «Io ho sentito ilPocho, non ha firmato ancora nulla». Il Paris Saint-Germain sembra avere adesso un’altra priorità: strappare il sì definitivo a Silvio Berlusconi su Thiago Silva: «Se mi danno 46 milioni di euro non posso non venderlo», avrebbe detto l’ex premier togliendo ogni dubbio alla figlia Barbara.

Bigon si è visto con i manager di Lorenzo Insigne. Il direttore sportivo del Napoli ha comunicato la decisione di De Laurentiis: «Ci ha detto che il Napoli lo vuole in ritiro – ammette il manager Antonio Ottaiano – Noi siamo fieri, Lorenzo non pretende la maglia da titolare, aspetterà con pazienza il suo momento». Per il presidente del Pescara, Sebastiani, una doccia gelata. E così Verratti si allontana.

Al club azzurro, intanto, offerto Nigel de Jong (è della scuderia Raiola): il 27enne centrocampista della nazionale olandese ha ancora un anno di contratto col Manchester City e potrebbe andar via per meno di 7 milioni. Come la pista che porta al centrale difensivo del Montpellier Mapou Yanga-Mbiwa, 23 anni: i campioni di Francia lo danno via per 8 milioni e il difensore ne vuole 2 a stagione. Il Napoli attende di cedere Dossena (alla Fiorentina o alla Roma) prima di dare l’affondo per Aly Cissokho del Lione: con il club c’è l’accordo, con l’esterno quasi. Con l’Udinese porte aperte per Cuadrado, Armero e Benatia. Mudingayi (Bologna) conferma: «Mi piacerebbe molto venire a Napoli». Il Mattino .

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.