CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Hot News Calcio, Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Cavani è pronto a battere la Lazio

Submitted by on giovedì, 17 novembre 2011No Comment

Un, due, tre: e il revival emerge dalle pagine luccicanti di una stagione memorabile, la Champions conquistata e trentatrè gol segnati, tra cui quattro triplette, all’Utrecht e alla Juventus, alla Sampdoria e persino alla Lazio. L’uomo dei sogni, quel fromboliere che ha con l’Uruguay ha battuto l’Italia, è un marziano sceso per un po’ sulla terra e che ora si porta appresso, nello zaino colmo di fotogrammi, il foglietto strappato dall’agendina: 3 aprile 2011, Napoli 4, Lazio 3, nel tourbillon d’un mezzogiorno e mezzo di fuoco, il tormento e poi l’estasi, l’inferno dello 0-2 di Mauri e Dias prima di ritrovarsi in paradiso attraverso agganci, controfughe e poi lo scatto definitivo verso la felicità.

QUI OLIMPICO – Roma è la meta preferita, la città eterna da vivere a più riprese, andandosene a spasso con Maria Soledad e Bautista, annusandola, respirandola, assorbendola in ogni suo sanpietrino con l’ammirazione che merita: ‘Roma è veramente molto bella e mi piace girarla’. Roma è un incanto, una sirena dalla quale Edinson Cavani e famiglia si lasciano rapire; e poi, calcisticamente, è l’ultima metà d’una notte stellare, con l’Uruguay che batte la Nazionale di Prandelli e il Matador che riannusa l’atmosfera del campionato: ‘Nel calcio, si sa, ha ragione chi vince. E’ stata una gara aperta, dura, che ci ha premiati. Ma questa partita ormai è finita ed io oramai già sto pensando alla Lazio’.

QUI SAN PAOLO – Si riparte per un tour senza più soste, per 32 giorni da dentro o fuori (in Champions), per sfide da altissima attenzione; si ricomincia: e mentre Italia-Uruguay resta un’eco percettibile, il rumore dei ‘nemici’ s’avverte nitido, perchè la capolista merita rispetto e va affrontata con relativa spensieratezza, andando a recuperare il migliorCavani, quel totem che sette mesi fa mandò al manicomio i sessantamila del San Paolo con un colpo di testa, un rigore ed un pallonetto, la radiografia d’una tripletta divenuta decisiva per accedere in Champions, l’essenza d’un pomeriggio indimenticabile, chiuso portandosi a casa il pallone autografato, un cimelio mica da poco.

IL GOL RITROVATO – Il Cavani contemporaneo è divenuto un essere umano ma quella perfetta macchina da gol che nella stagione passata mise assieme 33 prodezze tra campionato ed Europa League ha cominciato a ricaricarsi proprio a Roma, in casa dell’avversario, sotto gli occhi attentissimi di Reja che l’hanno scrutato passo per passo. E’ Napoli-Lazio è in quell’Olimpico a lui familiare, per lui ossequioso, tra le pieghe d’una affermazione che concede morale, il Matador cortese ha tante cose carine a cui pensare, tra cui il gol ritrovato a Catania – prima del black out per pioggia e per le Nazionali – un energetico rassicurante, una pozione d’ottimismo per prepararsi agli eventi.

CHE SFIDA! – Di qua Cavani, il goleador del futuro, e di là Klose, che sta per ieri, oggi e domani. Da una parte l’eleganza corsa lieve, quell’incedere principesco; e dall’altra, un re tra i re, la sintesi perfetta del cannoniere per ogni tempo. E’ Napoli-Lazio, ma è anche Cavani-Klose, è un match a distanza che vive nelle aree di rigore, è la vetrina luminosa d’un sabato stellare, a prova di bomber, con l’allegria d’un uruguayano rinvigorito dall’exploit dell’Olimpico e ormai proiettato in un braccio di ferro fascinoso, preparato riguardando le scene d’un delirio collettivo recentissimo, un 4-3 da restare senza fiato, un poster per l’estetica d’un calcio in cerca di serate d’autore. Dall’Olimpico al San Paolo: il destino ha tracciato la rotta. Ladies and gentlmen, Sua Maestà il gol. Corriere dello Sport.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.