CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Hot News Calcio, Napoli, Ultimissime calcio Napoli

De Laurentiis: «Giovedì l’incontro con Mazzarri»

Submitted by on mercoledì, 30 maggio 2012No Comment

Il presidente: «Sei squadre vogliono Lavezzi, anche in Cina. Jovetic? Non vado a rompere le scatole a Della Valle. Giovinco vuole andare alla Juve. Con il tecnico ci sarà uno scambio di opinioni e per decidere una gestione razionale della prossima stagione»

NAPOLI - «Giovedì mattina verrò a Napoli ed incontrerò Walter Mazzarri». Il presidente Aurelio De Laurentiis, parlando ai microfoni di Radio Marte, stempera i toni dell’attesa per un incontro «che – spiega – servirà per avere con grande serenità una scambio di opinioni e per decidere una gestione razionale della prossima stagione».

MAZZARRI – «Sono rientrato ieri in Italia e sono stato impegnato a Milano. Oggi e domani mi dedico al cinema. Approfitto dell’invito dell’unione industriali fissato per giovedì e in mattinata avrò un colloquio con Mazzarri. Arriverò in città alle 10.30 e avrò tre o quattro ore necessarie per parlare di tutto. Non dobbiamo verificare il nostro rapporto, ma quello che vogliamo fare l’anno prossimo, poi riceverò il sindaco di Shanghai assieme al mio amico Paolo Graziano. Abbiamo da affrontare l’Europa e il campionato italiano, dove cercheremo di fare il massimo. Facendo tesoro anche dell’esperienza di quest’anno: alcuni giocatori si sono inseriti, altri partiranno, poi c’è da chiarire l’eventuale partenza di Lavezzi. Ma non c’è alcuna veemenza, c’è soltanto una gestione razionale da meditare e da condividere. Lo scambio di opinioni dovrà coesistere tra di noi in grande serenità. Il nostro mercato dura tutto l’anno, i nostri scout girano il mondo».

LAVEZZI, GIOVINCO E JOVETIC – « L’addio di Lavezzi? Ci sono sei squadre che me lo richiedono. Valuteremo insieme al Pocho quale è la situazione migliore per lui e per noi. Giovinco ha detto che vuole andare alla Juve perché è l’unica squadra che lo eccita, altrimenti resta a Parma. Jovetic è del mio amico e socio Diego Della Valle perché gli devo rompere le scatole? Se mi dice che lo vende, lo ringrazierei per la cortesia. Questo non è ancora avvenuto, quindi non si deve parlare di Jovetic. Se dovesse andare Montella a Firenze, chiederebbe di trattenerlo, mi sembrano anche discorsi inutili».

SUPERCOPPA E CAVANI – Capitolo Supercoppa: «Se si va in Cina, la gioco. Altrimenti no e organizzo un’altra partita». Capitolo Cavani: “E’ stato un uomo di parola: la scorsa estate mi è venuto a chiedere l’adeguamento e mi promise di rompermi le scatole. Le amichevoli estive? Siamo in trattativa, al di là delle tournèe, mi interessa che la squadra sia pronta per la stagione. Il fair play? Ci è imposto, noi dobbiamo rispettarlo».

INTERVISTA A SKY – Il Presidente del Napoli De Laurentiis è stato intervistato anche da Sky.
Cosa accadrà tra Mazzarri e De Laurentiis? Quale scontro ci potrà essere sulle loro idee contrastanti?
Noi andiamo d’amore e d’accordo. Bisogna soltanto continuare a marciare verso il fair play finanziario. Faccio un ragionamento molto preciso. Prima che arrivasse Mazzarri, abbiamo iniziato il nostro cammino in Serie A facendo crescere dei giocatori come Hamsik che tutti ci invidiano e che l’altro anno il Milan voleva comprare, ma noi non gliel’abbiamo voluto cedere. Come lui Cavani e Lavezzi, il nostro portierone e tanti altri. Mazzarri deve ragionare da Napoli e non da allenatore che magari vuole stare un anno soltanto e poi si vedrà. Quindi vuol portare un risultato a casa per se stesso. Il risultato a casa lo dobbiamo portare tutti, per il Napoli, per i napoletani e la città.

La corsa a Lavezzi? 
Su Lavezzi ci sono sei società interessate, dall’Inghilterra alla Russia, ci sono la Germania, l’Italia, la Francia, mi arrivano notizie anche dalla Cina. Con i calciatori però bisogna anche ragionare, in amicizia. Non sono degli oggetti che si spostano da una parte all’altra. Bisogna tenerli nella dovuta considerazione per quello che ti hanno dato in questi cinque anni, dove vogliono andare, dove si sentono più tranquilli, dove c’è maggiore possibilità per loro di giocare, dove hanno le migliori garanzie e ovviamente dove ci pagano la famosa clausola rescissoria.

Jovetic e Giovinco sono da Napoli? 
Sono due splendidi giocatori però innanzitutto Jovetic serve al mio amico Della Valle e quindi non mi permetterei mai di andare a fargli uno sgarbo. Giovinco ha espresso di essere un giocatore da Juventus e quindi lasciamolo per il momento a Parma, in attesa che possa trovare una sua collocazione nella famiglia della Juventus.

Il procuratore di Cavani chiederà probabilmente un aumento per il suo assistito. Farà un’eccezione per lui? 
Io non devo fare eccezioni, ci sono i contratti che parlano. I contratti o vengono rispettati o non vengono rispettati. CDS

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.