CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Fernandez: “macché Roma, voglio solo il Napoli”

Submitted by on giovedì, 14 giugno 2012No Comment

È uno strano destino quello del 23enne difensore argentino Federico Fernandez. In panchina con il Napoli, la sua squadra di club, e titolare sempre più inamovibile con la Selecciòn di Alejandro Sabella. I suoi 191 centimetri spiccano anche tra gli americani a Times Square quando fa il turista in una New York stracolma di turisti, molti napoletani che lo riconoscono subito senza però disturbarlo oltremodo. È contento, soddisfatto il ragazzo di Tres Algarrobos dopo il gol di testa del 3-3 nell’amichevole di sabato contro il Brasile.

Il colpo di testa è una sua specialità. «Anche se è stata un’amichevole, segnare un gol al Brasile dà sempre un’emozione particolare per noi argentini. È stata una rete importante che ci ha permesso di pareggiare e poi di vincere trascinati da Leo Messi. Sui colpi di testa sto crescendo. In area cerco di far valere i miei centimetri. Lo feci a Monaco, all’esordio in Champions con il Napoli». 16 presenze, 9 volte titolare, 7 dalla panchina.

Crede di meritare più spazio? «È stata una stagione comunque positiva che mi è servita per collaudarmi in un campionato molto competitivo. Abbiamo vinto la Coppa Italia. Ovviamente non nego che mi piacerebbe avere più minuti ma la stagione è stata molto importante perché ho acquisito esperienza in un sistema di gioco dove le difese hanno un ruolo fondamentale». In tribuna a New York a vederla c’era anche il ds Bigon. Dove immagina il futuro? «A Napoli mi trovo bene.

Certo la passione dei tifosi verso la squadra è straripante e la privacy è quasi un’utopia ma io sono contento di stare in azzurro e di giocare e migliorare nel campionato italiano». Spesso la difesa è stata messa sotto torchio dalla critica. Che cosa è mancato in un alcuni momenti? «Probabilmente c’è stata un po’ di stanchezza fisiologica che è subentrata e ci può stare. Ma i miei colleghi di reparto hanno giocato bene e hanno retto ai continui impegni che si sono accavallati in inverno.

Reggere fisicamente e psicologicamente a competizioni così prestigiose come quelle giocate quest’anno non è stato facile. Chi ha giocato lo sa bene». Voci di mercato: la Roma e la Samp la vogliono. «Non saprei. So solo che mi piacerebbe continuare a giocare con il Napoli trovando più spazio. Quella passata, come detto, è stata una stagione di collaudo; quella futura, almeno spero, sarà quella della consacrazione». Lavezzi andrà via.

Lunedì sarebbe atteso a Parigi per le visite mediche. Il Napoli che cosa perde? «Il Napoli perderebbe un grande giocatore e io perderei un grande amico che mi ha aiutato moltissimo nell’ambientarmi in città. Consigli e informazioni li chiedevo spesso a lui. Qualunque sarà il suo futuro gli auguro le migliori fortune». ilmattino .

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.