CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Hot News Calcio, Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Finalmente è giunta l’ora di Insigne al San Paolo

Submitted by on domenica, 2 settembre 2012No Comment

La prima volta non si scorda mai e la prima notte è un luccichio di stelle nella quale sarà impossibile disperdersi tra i propri pensieri: si gioca, s’aspetta e sarà tutto terribilmente bello, un’esplosione d’emozione incontenibile da dominare con quel talento che fa impazzire, da dribblare con una finta di corpo, da assaporare con gusto e discrezione. E’ Napoli-Fiorentina ma è una serata d’onore che Lorenzo Insigne vuol concedersi, nell’attesa che magari arrivi pure un sms, una telefonata o un cenno qualsiasi da Prandelli: è un’ora e mezza da gestire in scioltezza, con la maturità che ha incantato Zeman, con la leggerezza che poi ha impressionato pure Mazzarri, spingendolo fuori dal mercato e infilandolo nell’immediata vicinanza dei «titolarissimi» d’una squadra nata per stupire. E’ Napoli-Fiorentina ma è la partita di LorenzoInsigne, che s’infilerà nel tunnel come in una favola e salendo quelle scale, scorgendo quei quarantamila, ripercorrerà il proprio passato, le stradine di Frattamaggiore e poi gli scaloni di Foggia e Pescara, divorati tutto d’un sorso, diciannove e diciotto reti per riavvicinarsi a casa e provare a sentirsi (un po’) profeta in patria.

VIA LE OMBRE – La manciata di minuti di Livorno del gennaio del 2010 è materia per gli archivi e per le statistiche ma stasera si fa sul serio eNapoli-Fiorentina rappresenta il «debutto» al San Paolo di LorenzoInsigne, ventuno anni appena e già un bel carico di responsabilità addosso: perché senza Pandev toccherà a lui rimuovere eventuali rimpianti per il macedone e perché senza Lavezzi, le sue scariche d’adrenalina, le sue accelerazioni imperiose, serviranno idoli ed eroi per una città che ama farsi incantare stilisticamente. E allora, Napoli-Fiorentina diviene (inevitabilmente) l’ora e mezza di Lorenzo Insigne, con la curiosità che s’avverte nell’aria e gli occhi spalancati per andare a scorgere le sue giocate e magari persino le sue intenzioni.

DATE A CESARE – Questo non è un paese per vecchi e non lo è neanche la Nazionale di Prandelli, che certo un pensierino (uno solo?) deve averlo fatto ad Insigne, a sorpresa fuori dalle convocazione dell’Under 21 e dunque realisticamente lasciato pronto per una maglia che il Ct potrebbe decidere di regalare al talento partenopeo al termine della sfida con la Fiorentina, infilandolo nelle convocazioni per la prossima settimana e completando un percorso. E questo non è un Napoli per vecchi, non a caso s’intrufola di diritto Insigne, con la sua freschezza e la sua sontuosa tecnica calcistica, con quella maturità espressa nei giorni di ritiro, con quella serenità che gli è valso di slancio un quinquennale e pure un’investitura a diventar simbolo del futuro.

SORPRESA – Il campo è giudice inappellabile e il nuovo modulo sperimentato felicemente a Palermo ha indotto Mazzarri a ritoccare la formazione, risistemando gli equilibri centrali: a sinistra rientra Zuniga, che ha scontato la squalifica e si è ripreso un posto praticamente assegnatogli dalle gerarchie di inizio stagione, ma la sorpresona è nel bel mezzo del Napoli, in quella zona nevralgica che pareva consegnata senza indugi ad Inler ed invece ora affidata a Dzemaili, partner diBehrami, in una girandola di svizzeri che annuncia una stagione vibrante per i medianoni, da vivere a tutto ritmo. Ma è la notte diInsigne. Corriere dello Sport .

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.