CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Il fisco riduce il debito di Maradona. Ma la battaglia andrà ancora avanti

Submitted by on mercoledì, 6 giugno 2012No Comment

Più scontento che scontato. Diego Armando Maradona continuerà a sentirsi vittima di persecuzione anche dopo la sentenza delle Commissione provinciale tributaria di Napoli che ha ridotto da circa 40 milioni di euro a 34,2 milioni il suo debito con il fisco italiano per pendenze relative all’attività di calciatore svolta dall’84 al ’91. Accolto solo in parte, dunque, il ricorso dell’argentino. “Una vittoria a metà, andremo in appello per ottenere la cancellazione di tutto il debito illegittimo”, ha dichiarato l’avvocato Angelo Pisani.

Maradona in azione ai tempi di Napoli. Archivio gli sviluppi — La telenovela Maradona-fisco, dunque, è destinata a proseguire. La Commissione tributaria ha annullato solo quattro delle sei cartelle esattoriali contestate e i legali andranno avanti nella loro battaglia: “Si tratta di una sentenza contraddittoria – ha aggiunto Pisani – Nega giustizia a Maradona che al fisco non deve nemmeno un euro. Ci sono le sentenze del ’92 e del ’94 che gli danno ragione, è estraneo a queste vicende e la sentenza di oggi è parzialmente errata.

La impugneremo e andremo avanti fino alla Cassazione se non addirittura fino alla Corte europea dei diritti dell’uomo”. incontri — Pisani rivela anche che il suo assistito ha chiesto di incontrare il presidente della Repubblica perchè si sente vittima di una “persecuzione” e «”nche l’Argentina farà sentire le sue ragioni attraverso il suo ambasciatore”. C’è anche una data per l’arrivo dell’ex fuoriclasse del Napoli in Italia: “Verrà il 20giugno – ha concluso Pisani – per raccontare la verità e chiedere al Parlamento una commissione d’inchiesta che faccia luce su questa storiaccia”. Gazzetta.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.