CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Hot News Calcio, Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Il Futuro del Napoli è la “Scugnizzeria”

Submitted by on sabato, 12 novembre 2011No Comment

Scugnizzi alla ribalta. Scugnizzi che ti aspetti, che conosci e sai cosa dicono. Cosa potranno dire. E poi, scugnizzi da scoprire: talenti in erba, che crescono all’ombra dei grandi, che ogni giorno respirano l’aria di Lavezzi e Cavani, Hamsik e Cannavaro. Gente di Napoli e, o, del Napoli: Insigne e Maiello, Izzo e Ciano, Donnarumma. E poi, il nuovo che avanza: Allegra, Fornito, Insigne II, Palma. L’ultima generazione.

POCHI EURO – E allora, sotto a raccontare quando Lorenzo Insigne da Frattamaggiore, il piccolo funambolo del Pescara (in prestito), arrivò in azzurro per una manciata di euro. Un migliaio, al massimo due. Cosa conta? Fatto sta che, l’uomo nuovo dell’Under Insigne e Donnarumma i prestiti che si stanno facendo onore a Nocera e a Pescara e piacciono anche al ct dell’Under 2121 di Ferrara, finì al Napoli per un pugno di bigliettoni. Grazie a Giuseppe Santoro, il primo responsabile, la prima anima del settore giovanile azzurro: se l’è inventato lui, Giuseppe detto Peppe, oggi team manager della prima squadra ma impagabile custode dei segreti di un tempo che fu. La primogenitura del vivaio è sua. Intuizione geniale, quella di Insigne, 20 anni, 6 gol con Zeman e 2 in Nazionale: all’epoca era più tascabile di oggi, e qualcuno rise anche quando lo prelevò dall’Olimpia Grumese. Oggi invece tutti ne parlano, perché a Pescara e in Nazionale fa faville. Un tesoro vero fatto in casa.

LA SERIE C – Il Napoli era nell’allora serie C quando Santoro prese Insigne. E anche Raffaele Maiello, 20 anni come il collega, centrocampista duttile del Crotone prelevato dall’Afragola ’92. Costo? Zero. Mazzarri lo adora e lo ha fatto esordire in A (a Genova con la Samp nel 2010), dopo aver già lanciato Insigne (a gennaio 2010 a Livorno). Anche per il ragazzo di Afragola c’è la gioia azzurra: nella B Italia, con ultima convocazione collezionata per la sfida con la Russia in programma martedì ad Astrakhan. Talenti veri, i due amici, che all’epoca il Napoli s’aggiudicò battendo Inter e Juve.

GOL E TACKLE – Bravi, bravissimi come l’attaccante Camillo Ciano, 21 anni e già diversi gol in Lega Pro e in B: 8 a Lecco e 9 con la Cavese; 3 finora al Crotone, dove gioca in prestito con Maiello. Centravanti bisontino, fisico e padronanza dell’area di rigore: nel ritiro di Folgaria del 2010, con i grandi, fece una gran bella figura. Come Armando Izzo, difensore nato a Scampia 19 anni fa, attualmente in prestito alla Triestina: titolare, testa alta e ottima tecnica. Anticipo ed eleganza, quasi indolenza a volte: dicono che Ferrara lo stia facendo visionare, perché i numeri li ha eccome. Altro difensore è Daniele Donnarumma, 19 anni, mancino della Nocerina: lo paragonano a Dossena, il Napoli gli ha fatto firmare il contratto e l’ha mandato a Nocera.

IL FUTURO – Loro sono le giovani certezze. E ora, sotto con le giovani promesse. Il futuro del futuro. Gioco di parole, certo, ma loro non scherzano: la Primavera di Dodo Sormani propone un altro poker di giovanotti classe ’94, classe di ferro: il difensore Emanuele Allegra e i centrocampisti Giuseppe Fornito e Giuseppe Palma, tutti entrati stabilmente nel giro delle Nazionali giovanili; il trequartista Roberto Insigne, fratello di Lorenzo. Loro sono le colonne della squadra di Sormani.

LA RISTRUTTURAZIONE – Giocatori e poi uomini società. La ristrutturazione del vivaio prosegue: sono recenti i contatti con l’ex portiere azzurro, Roccati, e l’ex tecnico della Primavera della Juve campione d’Italia, Maddaloni. Entrambi avvistati a Castelvolturno a colloquio. Idee.

Fonte: Corriere dello Sport

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.