CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Insigne incanta Napoli: Bayern battuto!!!

Submitted by on sabato, 21 luglio 2012No Comment

Buona prova degli azzurri che hanno mostrato una buona tenuta

Un giovane e talentuoso regista di Frattamaggiore, cui il presidente Aurelio De Laurentiis vorrebbe affidare il prossimo kolossal in visione al San Paolo, regala al Napoli il primo vero film di successo della stagione: lui è Lorenzo Insigne, piccolo ma già grande, e in un pomeriggio divertente prende in giro i giganti del Bayern Monaco. Li stende con un colpo dei suoi. E il gioco è fatto. Al culmine di una prestazione ispirata di gruppo, l’attaccante premia gli sforzi di tutti e consegna al tecnico Walter Mazzarri nuove certezze dopo 11 giorni di duro lavoro in Trentino. E i tifosi sognano già ad occhi aperti.

Giù la testa Così il Napoli va: concreto, pieno di autostima e personalità, tutto cuore. E si guadagna la copertina in fondo a una partita vera, non una banale amichevole di fine luglio. La classifica delle emozioni è incontestabile: primo Insigne. Ma è la squadra nel suo complesso a mostrare carattere dopo un avvio difficile, al cospetto di un Bayern a trazione Robben (assenti i nazionali Neuer, Schweinsteiger, Lahm, Kroos, Gomez, Ribery, Muller, J. Boateng e Badstuber). Sulla fascia sinistra azzurra, Dossena è costretto alle maniere forti. Che non sempre sono sufficienti. Specie quando la stella olandese converge e serve ad
Alaba l’assist per l’1-0.

Reazione Eppure gli azzurri (privi di De Sanctis, Cavani, Maggio, Behrami e Gamberini) non si scompongono e si lanciano all’attacco con il cileno Vargas, sfortunato in due occasioni: prima una conclusione sul palo più lontano,mai riflessi di Starke gli negano la gioia del gol, poi l’attaccante (servito da Hamsik) colpisce il palo tra lo sconcerto dei compagni. Il pareggio è nell’aria, però, e si concretizza in chiusura di primo tempo grazie a una bellissima sforbiciata in acrobazia in area di Cannavaro. Che apre le ali al Napoli. Sorpasso Gli azzurri, ispirati, dimostrano allora di crederci. E, nonostante il livello di preparazione più avanzato dei tedeschi, spingono senza paura, dispiegando un gioco efficace sulle fasce, dove Zuniga a destra si trasforma in un Robben più efficace e consegna a Pandev al 21’ il pallone del vantaggio dopo aver scherzato Contento: al macedone basta un tocco a porta vuota. Il rischio di una figuraccia contro i vicecampioni d’Europa era concreto in avvio di partita,magli azzurri si fidano del loro istinto selvaggio e più volte costringono all’angolo l’avversario. La squadra di Heynckes si ridesta, ferita nell’orgoglio, per effetto di una punizione magistrale di Shaqiri (già pericoloso in precedenza): palla all’incrocio (nell’occasione evitabile il fallo al limite dell’area di Aronica su Hojbjerg). Ma il Napoli si regala il colpo di scena finale con un protagonista che è già da romanzo: dribbling, destro sul primo palo, Starke di sasso, e la festa dei tifosi può cominciare.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.