CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, RASSEGNA STAMPA, Ultimissime calcio Napoli

La stampa Inglese durissima con Villas Boas “Suicidio tattico, ha le ore contate”

Submitted by on mercoledì, 22 febbraio 2012No Comment

I giornali inglesi attaccano il tecnico del Chelsea per il k.o del San Paolo con “Play Naples And Die”, o “Slapoli”. Cole e Lampard in panchina e i tanti errori difensivi lo condannerebbero “on the brink”. E all’orizzonte c’è chi vede già Benitez

C’è un filo sottile che separa il coraggio dalla temerarietà, scrive il’Times‘ nel commento post disastro Chelsea nel “calderone del San Paolo”. Vero, peccato che con quel filo sottile Andre Villas-Boas ci si sia quasi impiccato per inseguire un “suicidio tattico”, come lo hanno definito i commentatori alla lettura della formazione scelta per affrontare il Napoli in casa sua nell’andata degli ottavi di Champions League. E in effetti la decisione di silurare Ashley Cole e Frank Lampard, per punizione a detta del ‘Daily Express’ dopo che dieci giorni fa lo avevano pubblicamente attaccato in allenamento (e non a caso il ‘Sun‘ parla di “Bench Warfare”, sostenendo che i giocatori Blues fossero già in rivolta ben prima della sfida di ieri sera), non sarebbe stata quella che si dice “una mossa azzeccata”.

UN ALTRO HORROR SHOW DIFENSIVO BLUES — Anzi, l’esatto contrario, con “i ribelli” Lampard e Cole “letteralmente furibondi” secondo il ‘Daily Mail’ per essere stati costretti a partire dalla panchina, sebbene il secondo ci sia rimasto 12 minuti appena (ovvero, giusto il tempo che Bosingwa si facesse male) e il resto della squadra a cercare – senza peraltro riuscirci – di mettere una pezza allo strapotere degli avversari (non a caso ‘The Independent‘ parla di un altro “defensive horror show” dei Blues. E mentre i giocatori del Napoli “sembravano in grado di fare gol ogni volta che passavano la metà campo” (è ancora il parere del ‘Times’), quelli del Chelsea si sono trasformati “da uomini d’acciaio in uomini di paglia”, come impietosamente si rileva sul ‘Daily Mail” .

AVB HA AZZARDATO E HA PERSO — – Insomma, André Villas Boas ha giocato d’azzardo (optando per un Meireles decisamente di troppo che al ritorno comunque non ci sarà perché squalificato, anziché “l’usato sicuro Lampard”) e ha perso malamente. Un concetto, questo del colpo tentato e non riuscito tanto caro al ‘Daily Star‘, che torna anche sulla cover page sportiva del ‘Mirror”’ che titola a tutta pagina “Play Naples And Die”, aggiungendo che “solo un miracolo può ora salvare la panchina di AVB”, dato non a caso “On the Brink” sul ‘Telegraph Sport‘, che parla apertamente di un Rafa Benitez già pronto a prendere il suo posto.

FARA’ LA FINE DI CUSTER — Per la verità, a fine partita il giovane tecnico ha cercato di difendere le sue scelte tecnico-tattiche (leggi il ‘Guardian‘), dicendosi sicurissimo di poter ribaltare il risultato al ritorno fra tre settimane e fingendosi quasi sorpreso quando qualcuno gli ha chiesto se contava di esserci ancora lui sulla panchina del Chelsea per quel dì. “Yes, for sure”, ha replicato AVB. Ma dopo quello “SLAPOLI!” preso a tutta faccia (il gioco di parole è ancora del ‘Mail‘ ogni partita dell’ex guru del Porto “assomiglia sempre di più all’ultima battaglia di Custer”, scrive ancora il “Daily Mail”. E tutti sappiamo come finì per il generale nordista a Little Bighorn….Gazzettadellosport

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.