CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » CalcioMercato, Hot News Calcio, Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Lavezzi lunedì sarà del Psg, poi ci sarà lo show del Napoli: Ecco tutti i nomi sul taccuino di Bigon

Submitted by on venerdì, 29 giugno 2012No Comment

Si puntano a rinforzi mirati per poter aumentare la qualità soprattutto nella squadra titolare
Non ci saranno più slittamenti. Lunedì sarà il giorno del definitivo trasferimento di Lavezzi al Paris Saint Germain. Domenica il Pocho volerà nella capitale francese assieme alla fidanzata Yanina e al suo manager Mazzoni per firmare finalmente il contratto che lo legherà per quattro anni al club transalpino. In quel preciso istante lo sceicco riempirà di soldi le casse del Napoli e per forza di cose dovrà iniziare il vero mercato del Napoli. Ci saranno quasi ventotto milioni cash a disposizione di De Laurentiis. Una cifra blu che gli consentirà di andare a bussare alle porte dei club che hanno i calciatori che interessano a Mazzarri. Il tecnico toscano spera che possa prendere quei top player che aveva scritto nella lista di qualche mese fa, ma potrebbe anche accontentarsi di nomi meno famosi ma allo stesso tempo molto validi.  I tifosi sono in attesa. Non vedono l’ora di applaudire don Aurelio per qualche colpo dei suoi. D’altronde negli anni di presidenza non è mai venuto meno alle promesse. Ha sempre migliorato l’organico a disposizione di Mazzarri e l’acquisto di Cavani ne è la chiara prova. La scorsa estate, poi, riuscì a portare a casa Pandev in due minuti e qualche settimana fa se lo è comprato addirittura. Ha le idee chiare il presidente, solo che naviga sotto acqua per evitare degli incidenti di percorso. Qualcuno pensa che si diverta a non far sapere nulla alla stampa ma non lo fa a posta. Ha dei nomi segreti nell’agenda che nessuno conosce. Ma qualcuno di quelli che sono usciti fuori è reale. Altrimenti sarebbe troppo. La cosa che importa, comunque, è che per il 10 luglio, ma anche oltre, il Napoli si rinforzi in ogni reparto. A dire cosa serve alla squadra di Mazzarri è stato proprio De Laurentiis. Ci vogliono un difensore, un centrale, un esterno sinistro e un attaccante. Adesso dovrà decidere lui chi di questi sarà un top player. È impossibile che lo siano tutti altrimenti ci vorrebbero cento milioni di euro e altrettanti per pagarli. All’allenatore azzurro ne basterebbe anche uno di grosso spessore. Se fosse possibile a centrocampo. Per gli altri potrebbe anche accontentarsi di calciatori che conoscono bene il campionato italiano.  Il Napoli ha rapporti con molti club. I calciatori che piacciono a Mazzarri si conoscono. Balzaretti è uno di questi. Ma a quanto pare Zamparini ha sgombrato subito il campo dicendo che il suo amico De Laurentiis si è tirato fuori dall’affare per rispettere le sue scelte di non cederlo. A questo punto potrebbe arrivare Cissokho, senza dimenticare che Armero non è da buttare. Il colombiano dà ampie sicurezze sulla corsia esterna. Inoltre potrebbe anche fare l’interno di centrocampo all’occorrenza. Per la difesa si parla con insistenza di tre nomi su tutti: Benatia, Gamberini e Miranda. Anche Zapata potrebbe interessare a patto che il Villarreal non chieda troppo. Chiunque arriverà dovrà vedersela con Cannavaro, Aronica e Campagnaro che non hanno alcuna intenzione di mollare il posto da titolare. Per il centrocampo l’ideale sarebbe Raul Meireles. Al fianco di Inler potrebbe fare grandi cose. Contro la Spagna l’altra sera ha dimostrato di essere il top player che interessa a Mazzarri. In Italia c’è Mudingayi che si è stancato di aspettare ma anche Felipe Melo. In attacco, a meno di colpi di scena, Maxi Lopez potrebbe essere un degno sostituto di Cavani. Il tecnico non vuole un bomber troppo forte per evitare di creare ombra al Matador. Ma anche a Pandev che per il momento si è assicurato il posto da titolare.
Fonte: Il Roma

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.