CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, RASSEGNA STAMPA, Ultimissime calcio Napoli

Mazzarri ha solo il Napoli in testa. Dopo la Juve tutti sereni in marcia su Roma.

Submitted by on martedì, 3 aprile 2012No Comment

Senza Gargano, Zuniga e molto probabilmente Maggio: emergenza pura. Mai tanto in emergenza-formazione eppure mai così carico. Convinto. Pronto a rimettere in chiaro un concetto sin dal primo istante della ripresa degli allenamenti in programma oggi: nessun dramma dopo la Juve e tutti sereni in marcia su Roma. Sulla Lazio e sul futuro. La settimana probabilmente più delicata della gestione di Walter Mazzarri comincia così: in mezzo a un mare di difficoltà ma con l’adrenalina, alta, di una sfida stimolante proprio perchè molto complessa. In mezzo a un mare di dubbi e a qualche idea che prende forma. Una su tutte? Il rilancio di Goran Pandev dal primo minuto.

FALCIDIATI – E allora, sotto con il rebus. La settimana enigmistica, quella degli indovinelli della sfinge applicati al Napoli che sabato si cimenterà nel testa a testa con Reja. Con ordine. Le certezze sono le assenze degli squalificati Zuniga, fermato per due turni, e Gargano, che rientrerà dopo la Lazio. Dopo, appunto. E all’epidemia dei mediani – con Donadel infortunato storico – si aggiunge anche quella degli esterni: perchè a Torino, Maggio s’è fermato ancora a partita in corso, per la terza volta nelle ultime tre gare giocate, e questa volta per un affaticamento alla coscia sinistra che rischia seriamente di tenerlo fuori. Sarà valutato sin da oggi, è ovvio, ma Mazzarri deve correre ai ripari sin da subito. Almeno in teoria.

L’ATTACCO – Il discorso più interessante, da copertina, è però quello relativo alla candidatura di Pandev. L’ex. Il grande ex che vive un buon momento di forma: beh, la tentazione del tecnico è schierarlo dal primo minuto. E non al posto di Hamsik. No. E allora? Da studiare la situazione di Lavezzi, che non è al meglio e s’è visto anche a Torino: “Sono il primo a dire di aver giocato pessimo. Scusate ancora!”, ha scritto testuale su Twitter. Molto apprezzabile. Non essendo in grande condizione, comunque, è possibile che possa essere lui più che Cavani a cedere il posto a Pandev. Possibile. Anche perchè il Matador ha mostrato gamba e garantisce più sacrificio. Di certo, c’è bisogno che tutti gli attaccanti coprano e pressino di più i portatori avversari. A partire dai difensori: un lavoro tipico del Napoli di Mazzarri che, domenica, è decisamente mancato. Libertà pura per Chiellini e colleghi di reparto, mentre dall’altro lato raffiche di fiato sul collo di Campagnaro, Cannavaro e Aronica. Non è un caso che Conte abbia sostituito sia Vucinic sia Borriello, stremati.

IPOTESI 1 – E allora, le ipotesi. Se Maggio si arrenderà ancora, allora è possibile una difesa con Cannavaro a destra (vecchia maniera e più solido di Fernandez nel ruolo), Aronica centrale e Britos a sinistra davanti a De Sanctis; sulle fasce, Campagnaro a destra e Dossena a sinistra, con Dzemaili e Inler coppia di mediani; Hamsik alle spalle di Pandev (o Lavezzi) e Cavani.

IPOTESI 2 – Mazzarri, però, potrebbe anche mutare un po’ la pelle della squadra e insistere su un Napoli più coperto: De Sanctis; tris di corazzieri Fernandez, Cannavaro e Britos, con Campagnaro a destra e Aronica a sinistra; Dzemaili, Inler e Hamsik a centrocampo più le due punte. IPOTESI 3 – Se Maggio recupererà, missione difficile ma non proprio impossibile, Campagnaro resterà in difesa con Cannavaro e Britos, e Aronica potrebbe avanzare al posto di Dossena sulla sinistra. Autentico rompicapo. Ma per fortuna di Mazzarri c’è tempo.

Fonte: Corriere dello Sport

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.