CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, RASSEGNA STAMPA, Ultimissime calcio Napoli

Mazzarri prepara l’approccio alla Lazio: Napoli, occhio alle rimonte

Submitted by on venerdì, 6 aprile 2012No Comment

I biancocelesti di Edy Reja, infatti, hanno subito ben 11 reti nei vari primi quindici minuti di partita, ma è la squadra che ha recuperato più punti nei finali di gara dopo essere passati in svantaggio, ben 16.

Una finale, una partita più importante di quelle perse a Londra e Torino. Sabato sera andrà in scena una sorta di spareggio per il terzo posto, ultimo valevole per l’accesso alla Champions League della prossima stagione, seppur dalla porta dei preliminari. Contro la Lazio, squadra dai valori tecnici notevoli, sarà molto importante per il Napoli mantenere alta la concentrazione sia nel
primo che nell’ultimo quarto d’ora di partita, cercando prima di spingere forte alla ricerca del vantaggio per poi difendersi con criterio nel finale. I biancocelesti di Edy Reja, infatti, hanno subito ben 11 reti nei vari primi quindici minuti di partita (poco meno del 30% sui 37 totali presi in questa stagione in Serie A), ed al contempo sono la squadra che ha recuperato più punti nei finali di gara dopo essere passati in svantaggio, ben 16.

Una tendenza, quest’ultima, che nel 2012 è andata però sfumando, in quanto la Lazio in questo nuovo anno ha sempre perso quando è passata in svantaggio. Il tecnico dei partenopei Mazzarri, a tal proposito, sembra stare studiando le giuste misure per cercare di approcciare alla gara di sabato spingendo subito il piede sull’acceleratore, per poi contenere il forcing laziale prevedibile nel finale di partita. Importante sarebbe, a riguardo, cercare di non prendere subito gol, in quanto la Lazio è solita crescere di condizione fisica e mentale durante la partita. Avere tutta la rosa a disposizione sarebbe stato più che gradito a Mazzarri, ma per la trasferta biancoceleste mancheranno gli squalificati Gargano e Zuniga e, molto probabilmente, i degenti
Maggio e Dossena.

Tutti e quattro sono uomini di corsa, tre dei quali esterni puri di ruolo, gli unici che riescono ad accompagnare il passo di Lavezzi che è colui dal quale si attende il cambio di ritmo. L’undici titolare del Napoli che andrà in campo sabato sera, naturalmente, sarà importante per capire quale atteggiamento proporranno i partenopei. In tutti i casi, di difesa a quattro come di adattamento dei calciatori a disposizione al consueto modulo, importante sarà l’approccio mentale alla partita. La Lazio è squadra dai valori tecnici molto elevati e per battere i biancocelesti, in primis, sarà importante ritrovare l’entusiasmo di Marek Hamsik, Edinson Cavani ed Ezequiel Lavezzi dopo l’ultima prova incolore a Torino contro la Juventus.

Fonte: Il Roma

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.