CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Mazzarri: “Sono molto arrabbiato, molto”.

Submitted by on domenica, 25 marzo 2012No Comment

Il tecnico degli azzurri: «Siamo stati leziosi in fase di realizzazione e chiusura della partita. Abbiamo avuto tantissime occasioni, è un peccato buttare via tre punti così»

NAPOLI – Sono molto arrabbiato, molto“. Walter Mazzarri non ci sta e recrimina per una vittoria che sembrava a un passo con il Catania. “Pensavamo di aver archiviato la partita - dice ai microfoni di Stadio Sprint di Raidue -. Sul 2-0 siamo stati leziosi, potevano chiudere la partita e non l’abbiamo fatto. A volte siamo ingenui, siamo ragazzi”. “Si stanno gettando al vento punti che erano già nostri - conclude l’allenatore del Napoli -. Noi la prossima con la Juve dobbiamo andare per fare quello che sappiamo fare. Ma dobbiamo crescere da alcuni punti di vista. Potevamo fare il 3-0, siamo stati leziosi in fase di realizzazione e chiusura della partita. Su due angoli, soprattutto il primo, non è possibile fare questi errori di attenzione nell’area di rigore. C’è costata anche la qualificazione in Champions“. Mazzarri analizza gli errori: “Tutte le squadre hanno pregi e difetti - dice a Sky – Noi sappiamo che sulle palle alte non siamo molto bravi, però abbiamo provato a prendere anche qualche contromisura. Probabilmente siamo ingenui perché sottovalutiamo il pericolo. Nel calcio non bisogna mai abbassare la guardia fino a che la partita non è chiusa, ha ragione Cavani. Lavezzi? L’ho recuperato all’ultimo momento, si è visto che non eravamo lucidi. Quando ho messo Pandev non c’era partita, abbiamo creato il possibile e l’impossibile, dovevamo fare il terzo e poi dovevamo stare attenti”. cds

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.