CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Oggi la festa a Lavezzi. Sarà l’ultima a Napoli?

Submitted by on mercoledì, 9 maggio 2012No Comment

Quando oggi spunterà la luna a Marechiaro, Ezequiel Lavezzi soffierà (in ritardo) sulle 27 candeline della sua torta di compleanno, e poi incasserà l’applauso e i cori del resto della squadra con il suo inconfondibile sorriso furbo e timido allo stesso tempo. Quella smorfia che ha fatto impazzire una città intera insieme con le finte e gli scatti e le genialate da funambolo. Si commuoverà? Chissà. Chissà a cosa penserà e se penserà a qualcosa. Ma una cosa è certa: potrebbe essere l’ultima festa azzurra del Pocho.

LE SUGGESTIONI – Inutile girarci intorno, inutile tergiversare: il party organizzato da Lavezzi, che ha deciso di festeggiare proprio oggi il suo compleanno insieme con i compagni, nonostante abbia compiuto i suoi primi 27 anni il 3 maggio, potrebbe avere un significato molto più profondo. E chiaro che si parlerà della partita con il Siena, e dunque dell’ultima possibilità di coltivare un sogno chiamato Champions; è ovvio che si penserà alla finale di Coppa Italia con la Juve e che gli azzurri proveranno a mantenere alto il morale e positiva la tensione. E poi? Altre certezze, al momento, non esistono.

IL PATTO – Lavezzi, comunque, ama ricevere gli amici e i compagni nella sua bella villa sul mare di Posillipo: è un classico di questi anni. Ed è anche comprensibile, la sua scelta di brindare al compleanno con tutti i colleghi quasi una settimana dopo il giorno ufficiale: c’era il Bologna, all’orizzonte. C’era l’implicito ordine tassativo di non perdere anche un solo briciolo di concentrazione. Beh, è andata com’è andata. Non resta che sperare nell’ultima domenica del campionato e soprattutto stringere il patto della Coppa Italia: il Pocho anfitrione è un maestro.

IL FUTURO – Il desiderio del gruppo, e di tutto il popolo azzurro, è che quella di oggi non sia l’ultima festa di casa Lavezzi e quella con il Siena non sia l’ultima al San Paolo: no Pocho, no party. Il fatto che sia un uomo copertina, un meraviglioso talento che fa gola a mezza Europa – Inter in testa, ci sono anche PSG e Manchester City – è fuori discussione, ma il mercato è lungo e le sue vie infinite. Come la speranza. Nel frattempo, tanti auguri a te: a esprimere il desiderio ci penserà Napoli. Corriere dello Sport .

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.