CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Paolo Cannavaro – Capitano e tifoso ha alzato al cielo la Coppa Italia

Submitted by on giovedì, 6 settembre 2012No Comment

Ha già scritto il proprio nome nella storia del Napoli di De Laurentiis, cancellando così il ricordo del fratello Fabio. Voleva alzare un trofeo al cielo con la fascia di capitano al braccio e l’ha fatto il venti maggio scorso sollevando la Coppa Italia nello stadio “Olimpico” di Roma e ricevendo i complimenti del presidente della Repubblica, Napolitano.Cannavaro avrebbe potuto fare anche il bis a Pechino per la Supercoppa ma si sa come andò.

Dei quattri fedelissimi è quello che vanta maggiore milizia ed anche più presenze in maglia azzurra. Arrivò nell’estate del 2006 e nella sua scelta prevalse il cuore. Paolo Cannavaro s’era appena svincolato dal Parma, era richiesto in serie A ma volle fortemente ritornare a Napoli dove era cresciuto da piccolo prima di essere ceduto al Parma perché la società dell’epoca aveva bisogno di fare cassa. E’ stato tra i protagonisti della promozione in A ed ha dovuto superare momenti non facili per la diffidenza di una parte del pubblico partenopeo. Arrivò persino a scrivere una lettera aperta ai tifosi. E nel corso degli anni si è tolto non poche soddisfazioni, in Italia come all’estero, diventando una colonna della difesa di Mazzarri.

In sei campionati, il gigante della Loggetta ha collezionato 202 presenze in campionato (B ed A), 20 nelle coppe europee, 18 in coppa Italia, realizzando ben sette reti. Ora ha preso sotto la sua protezione LorenzoInsigne ed alla Nazionale ci pensa sempre meno perché in maglia azzurra si sente più che realizzato. Il suo contratto scade nel 2015. Corriere dello Sport .

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.