CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Per il mercato deciderà la Champions

Submitted by on martedì, 17 aprile 2012No Comment

Il presente determinerà il futuro. Fondamentali le ultime sei partite per delineare la strategia sul prossimo calciomercato, o meglio il budget che il Napoli stanzierà per le prossime operazioni in entrata. La strategia infatti è chiara: De Laurentiis proseguirà nel progetto di crescita tenendo presente le regole del fair play finanziario. La qualificazione o meno alla prossima Champions League invece sarà determinante sul mercato del Napoli in termini economici, c’è in ballo un introito importante ben più consistente rispetto all’Europa League. Il presidente non molla, ha ringraziato e caricato Mazzarri e i calciatori proprio perchè ci crede ancora a poter arrivare il più in alto possibile. Sei partite, una soltanto sulla carta molto difficile, la trasferta di Roma, oltre a quella pericolosa di Lecce. Diciotto punti, ancora tanti, la Lazio è avanti sei punti ed è favorita ma i giochi non sono chiusi. De Laurentiis ci crede ancora: ribadita la fiducia a Mazzarri, che ha ancora un anno di contratto e al direttore sportivo Bigon che però deve ancora firmare il prolungamento. L’idea del presidente è dare continuità al progetto tecnico con gli stessi interpreti. Tutto sarà più chiaro e definitivo al termine della stagione anche l’eventuale inserimento di nuove figure nello staff societario. Lo Monaco, l’ad del Catania, ha apprezzato le voci che negli ultimi tempi lo hanno accostato al Napoli. Del futuro si parlerà più avanti, ora c’è il presente e un campionato ancora in pieno svolgimento. Le strategie di mercato però sono chiare. De Laurentiis vuole tenersi stretto Cavani e il Matador non ha cambiato la sua idea sul Napoli: sta bene in azzurro e vuole andare avanti al di là della qualificazione o meno in Champions League. Per quella che è la sua valutazione attuale (tra i cinquanta e i sessanta milioni) nessun club italiano può avvicinarsi al Matador. Eventualmente l’assalto potrebbe pensare di muoverlo solo una big straniera, il Paris Saint Germain o il Chelsea. Discorso diverso per Lavezzi, c’è la clausola rescissoria di 32 milioni sul contratto del Pocho. E l’assalto all’argentino potrebbe risultare più agevole, i russi dell’Anzhi l’hanno tentato con una super offerta da 6.5 a stagione, il vice presidente German Chistyakov, a Tmw ha dichiarato. «Su Sneijder è Pazzini sono solo voci, non c’è niente di vero e non ci interessa cominciare trattative in questo senso. Lavezzi? Preferirei commentare questa voce più avanti…». Più o meno una conferma, quindi. La trattativa può decollare e determinante sarà il parere del Pocho legatissimo al Napoli e che proverà in tutti i modi a centrare la Champions League. La conferma nell’Europa che conta può essere un richiamo importante per l’argentino ma un’offerta economica importante ha comunque un certo peso. Le strategie sui rinforzi sono delineate. Il Napoli punta a rinforzarsi in difesa con l’arrivo di un elemento di spessore ed esperienza e a centrocampo dove c’è da rinforzare la fascia sinistra e occorre intervenire numericamente sui centrali. Il capo osservatori azzurro Mantovani ha assistito alla finale di coppa di Lega francese tra Marsiglia e Lione. Il Napoli tiene d’occhio da tempo due elementi del Lione, Bastos e Cissokho. Gli altri esterni sotto osservazione sono Armero e Cuadrado, entrambi di proprietà dell’Udinese. Si guarda Muriel in forza al Lecce, esterno colombiano molto promettente e dalle grandi qualità tecniche. Il rinforzo giusto per la difesa sul centro-sinistra potrebbe essere Chivu dell’Inter ma qui entrerebbe in ballo la questione dell’ingaggio. Si punterà sul recupero di Britos, in scadenza di contratto Aronica, il rinnovo non è ancora arrivato e il finale di stagione si avvicina. In scadenza anche Grava e Lucarelli. Pandev tornerà all’Inter per fine prestito a meno che De Laurentiis e Moratti non trovino un nuovo accordo. Difficile ipotizzare un nuovo accordo per quelli che sono i parametri legati agli ingaggi, il macedone guadagna una cifra importante divisa quest’anno tra le due società. Via Fideleff, seguito in Inghilterra dal Blackburn. Il difensore argentino è stato preso dal Newells Old Boys per sopperire alla lunga assenza per infortunio del difensore uruguaiano Britos. Il Mattino .

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.