CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Questo Lavezzi fa sognare Napoli Intera

Submitted by on domenica, 11 marzo 2012No Comment

La standing ovation di venerdì al San Paolo, accompagnata dal coro che un giorno fu di Diego, è l’immagine simbolo dell’incoronazione: Ezequiel Lavezzi I re di Napoli. L’uomo del popolo e dei sogni. Il campione che si morde la maglia. Il funambolo con la faccia da scugnizzo, la Livella di Totò: lo amano tutti, poveri e ricchi. Terrorizzata Napoli di perderlo, innamorata persa del suo idolo che, incredibile ma vero, è stato capace di lenire un po’ la ferita del cuore mai guarita di nome Maradona. Un po’ che è già tanto. Come i gol realizzati da Ezequiel in barba alla celebre cantilena che lo ha sempre voluto eccezionale ma non decisivo per qualche errore di troppo: 6 in 5 partite tra campionato e Champions. Consecutivi, d’un fiato solo. L’ultimo su rigore: è caduto anche l’ultimo tabù. E tutti in piedi a cantare ed applaudire.IL RECORD – E allora, vamos Lavezzi. Che di fermarsi non ne vuole sapere sin dal venerdì 17 (febbraio) viola che ha sfatato anche la scaramanzia: a segno con la Fiorentina; e poi due volte con il Chelsea all’andata, l’Inter, il Parma e il Cagliari. Ma non era poco decisivo? Tra l’altro, con i rossoblù ha infranto il muro dei rigori, finora a prova di bomba atomica (errori in Coppa Italia con la Juve nel 2009 e l’Inter nel 2011): Agazzi battuto con un missile secco e preciso, ottava rete e record in serie A eguagliato. Il borsino stagionale, Champions compresa, dice 10: il top in Italia, 11 gol nella stagione 2007-2008, è a un passo.LA CENA – Numeri che meritano brindisi e un po’ di musica sudamericana: no Pocho, no party. E allora, quale migliore occasione se non la vigilia della trasferta di Londra per ritrovarsi, rilassarsi e caricarsi un po’? Una sorta di cena Champions, sì, è quella andata in scena ieri nella sua splendida villa di Marechiaro, a picco sul mare di Posillipo, dove Lavezzi ha ospitato la squadra al completo per festeggiare il compleanno della splendida compagna, Yanina. Auguri e poi uniti verso il Chelsea: leader e trascinatore, sempre e comunque.

L’AMARCORD – Anche virtualmente, nei meandri di quel mondo che ormai per lui non ha più segreti: « Altra grande vittoria al San Paolo? Carichi per Londra!», è stato il cinguettio pubblicato su Twitter dopo il successo con il Cagliari. Il quinto consecutivo delNapoli in campionato: non accadeva dai tempi del secondo scudetto. E dunque di Maradona. Ricorre sempre, il Diego. E non potrebbe essere altrimenti: evidentemente il popolo azzurro vuole a tutti i costi un idolo argentino. Un amarcord continuo, cantato anche al San Paolo: una volta era “Olè-olè Diego-Diego”; ieri, oggi e domani sarà “Olè Pocho-Pocho”.

IN COPERTINA – L’amore della città è ai massimi storici. Come del resto l’interesse dei migliori club del globo: una sfilza, un elenco lungo così di estimatori incantati dalle giocate, gli scatti, le idee e ormai anche i gol di Eze superstar. Non è un mistero che anche Abramovic lo segua con interesse estremo; non è un mistero che nel suo contratto sia inserita una clausola rescissoria da 31 milioni di euro. De Laurentiis, nel frattempo, continua a blindarlo e a spedirgli messaggi d’amore: « Non lo cederei neanche per 50 milioni: è l’anima del Napoli», ripete puntualmente il presidente che vuole vincere. Lavezzi in copertina, sempre e comunque. Scettro, corona, sorriso e mezzo inchino davanti al popolo che canta e batte le mani. In piedi. In attesa del discorso del re.

Corriere dello Sport .

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.