CalcioMercato

Notizie di Calcio Mercato del Napoli. I nuovi acquisti del Napoli

Classifica Serie A

Classifica aggiornata della Serie A TIM. Aggiornamenti a fine partita.

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime Calcio Napoli. Approfondimenti e notizie a cura di calcio.na.it.

Risultati e Calendario Serie A

Tutti i risultati e le partite del Campionato del Napoli.

Pronostici Calcio Serie A

Pronostici Serie A. Consigli per scommettere

Home » CalcioMercato, Napoli, Ultimissime calcio Napoli

Raiola: «Cavani se potesse andrebbe via da Napoli»

Submitted by on lunedì, 23 luglio 2012No Comment

L’agente: «De Laurentiis mi è molto simpatico, ma è altrettanto vero che lui ha più timore nei miei confronti che io nei suoi»

NAPOLI – De Laurentiis dice che sono un rompiballe? Per me è un complimento… Cavani, se potesse, andrebbe via subito. Ma col presidente non è facile“. Parola del procuratore Mino Raiola, intervenuto oggi ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, che non risparmia rilievi anche al presidente della Repubblica francese, Hollande. “Sia più equilibrato: lo stipendio di Zlatan porta soldi nelle casse dello Stato con le tasse. E Ibra è pagato con soldi privati, mica pubblici”, dice Raiola. Il procuratore fa sapere, tuttavia, che non è vero che si sta “punzecchiando” con il patron del club azzurro. “Ho conosciuto il presidente del Napoli una sola volta, nel corso di una cena dopo una gara di Champions a Londra. Mi è molto simpatico, ha una signora splendida, ma è altrettanto vero che lui ha più timore nei miei confronti che io nei suoi. Questo mi fa piacere, perchè vuol dire che rispetta il mio lavoro. Abbiamo idee diverse e io lo accetto, nel mondo è bello che le persone la pensino diversamente. Lui gestisce il Napoli a suo modo, ne è il proprietario ed è libero di fare ciò che vuole del suo club. Io ho idee diverse, ma nulla di personale con lui. Per quel poco che lo conosco, mi è molto simpatico. Non ho avuto mai modo di poterlo frequentare e di scambiare idee dal vivo con lui“.

HAMSIK E CAVANI - E aggiunge: “Se dice che sono un ‘rompiballe’, per me è un complimento. La storia mi darà ragione: ha venduto Lavezzi e ha trovato un gioiello come Insigne. Non avesse venduto Lavezzi, Insigne non sarebbe venuto fuori. Perchè dico che Hamsik deve andar via da Napoli? Voglio subito precisare. Non sono entrato in gamba tesa e a tutti costi difendo gli interessi dei miei calciatori. Preciso che non sono il procuratore di Marek, non voglio parlare di lui. Facevo un discorso generico: quando un calciatore non vuol più restare in un club, che sia il Psg o il Milan o il Real Madrid o il Barcellona, deve andar via e le società devono essere pronte a cederli al prezzo e al mercato giusto, per poterle poi rimpiazzare. Non sono d’accordo a tenere i giocatori in un club contro la loro volontà e, se De Laurentiis non è d’accordo con me, lo rispetto; non è che dobbiamo litigare perchè abbiamo idee diverse. Il proprietario del Napoli è lui, non io. Ma, a mio parere, un calciatore che perde la motivazione, perde il 50% di se stesso…” Il futuro di Cavani? “Se avesse la possibilità di andar via, lo farebbe subito. Ma la possibilità deve dargliela De Laurentiis. Se il presidente interverrà sul mercato? Ripeto, non ho un contatto con lui e non so dirlo. Ma aggiungo che ha ben gestito il club in questi anni e lo testimoniano i risultati sul campo. Bisogna dare i giusti meriti. Il mio è solo un concetto di gestione di un giocatore. Poi, se il presidente ha voglia di spendere, è un discorso che farà col suo staff tecnico”. CDS

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.